Concessionaria Same Ferrari

BIOTRITUR.

Display:  List Grid

Visualizzazione di tutti i 6 risultati

  • Potente biotrituratore con innovativa tecnologia di taglio.
    Biotrituratore universale – idoneo per tritutare sia rami duri sia scarti teneri di giardino
    Grazie alle ruote con cuscinetti è facile da trasportare
    Con bocca di carico separata per rami
    Grande tramoggia principale per un’efficace triturazione (letterlamente “riempimento”)
    Con lama aggiuntiva sul portalame per la pre-triturazione dei rifiuti
    Rapida triturazione grazie al potente motore elettrico e al duplice sistema di taglio
    Grande tramoggia di carico per prevenire intasamenti/ostruzioni
    Il vostro potente aiutante in giardino adatto a quasi tutti i lavori di triturazione

  • Il cippatore C14 è disponibile in versione diesel e a trattore ed è indicato per la triturazione di ramaglie di vario genere, ma soprattutto per la cippatura di legno da potatura di grosse dimensioni fino ad un diametro massimo di 160 mm.

    Il cippatore C14 si inserisce in un mercato molto ampio e vario e si differenzia, oltre che per la robustezza e l’affidabilità che contraddistinguono tutta la produzione del marchio Negri, anche per le scelte tecniche di alto livello come:

    disco cippatore dotato di 2 lame fisse e 1 controlama regolabile, tutte in acciaio temprato a cuore;
    dispositivo Nostress per il controllo elettronico dei due rulli di trascinamento idraulici, auto-allineanti, regolabili in velocità e senso di rotazione e dotati di motori indipendenti. Tale dispositivo regola automaticamente l’alimentazione del materiale in base allo sforzo di triturazione e attraverso due programmi preimpostati, garantendo così la salvaguardia del motore in caso di sovraccarico;
    trasmissione a cinghie con innesto manuale per modelli con motore diesel;
    trasmissione con gruppo moltiplicatore e giunto elastico per versioni a trattore;
    impianto centralizzato di lubrificazione dei cuscinetti;
    tubo di lancio girevole a 270° e regolabile come profondità di gittata, che permette di lanciare il materiale sminuzzato ad un’altezza di 2420/2520 mm;
    tramoggia di carico bassa (500/600 mm da terra) progettata per facilitare l’introduzione del materiale;
    carrello agricolo non omologato/ carrello stradale omologato a 80 km/h per le versioni motorizzate;
    kit opzionale di raffinazione materiale per caldaie.
    Tutte queste caratteristiche, la facilità di manutenzione e la piena conformità alle più recenti normative europee fanno del cippatore C14 una macchina adatta ad un uso professionale.

  • Il biotrituratore R185 è una macchina molto compatta che, grazie alla sua versatilità e alla vastità di versioni disponibili, si presta sia per un utilizzo privato che per un utilizzo semiprofessionale.

    Il sistema di triturazione è composto da 2 lame frontali fisse e una contro lama regolabile che effettuano un primo taglio del materiale e da 10 martelli mobili posteriori che lo raffinano; le dimensioni del cippato in uscita sono ulteriormente regolabili con l’ausilio di un vaglio mobile.

    Le pale poste sul retro del disco facilitano l’espulsione del materiale che avviene tramite un tubo di lancio alto 1700 mm, girevole a 270° e regolabile come profondità di gittata. Questo sistema di taglio permette di ottenere un materiale particolarmente fine, utilizzabile anche per l’alimentazione delle caldaie a cippato.

    La macchina può essere fornita senza oppure con rullo trascinatore idraulico; in quest’ultima versione il rullo è regolabile in velocità e senso di rotazione e trascina automaticamente verso il gruppo trituratore qualsiasi materiale, anche umido e fibroso come palme e tiglio, fino ad un diametro massimo di 90 mm.

    L’R185 viene proposto con motore elettrico 380V, con motore a benzina Honda o Subaru oppure in versione con attacco a 3 punti per trattore. Tutte le versioni con motore Honda GX390 con avviamento elettrico sono dotate di Nostress che regola automaticamente l’alimentazione in base allo sforzo di triturazione.

    La trasmissione nelle versioni elettriche è costituita da cinghie, nelle versioni con motore a benzina da cinghie con innesto a leva e nelle versioni a trattore da un gruppo moltiplicatore e giunto parastrappi.

    Costruito in modo semplice e robusto, l’R185 risulta di facile utilizzo e comodo da movimentare grazie al perfetto bilanciamento e alle ruote pneumatiche di grandi dimensioni. La compattezza, i ganci di sollevamento e l’enorme maneggevolezza ne permettono il facile caricamento anche su furgoni o camioncini.

    Tutte le versioni sono dotate di sistema di sicurezza in conformità con le ultime normative europee.

    Questa macchina permette di ottenere materiale cippato di circa 1 – 1,5 cm ( 1 ) che dovrà essere successivamente raffinato prima di essere inserito all’interno della pellettatrice P70 ( 2 )

    A tale scopo, il materiale cippato dovrà essere introdotto nuovamente nella tramoggia accertandosi che il vaglio di raffinazione in dotazione sia chiuso.

  • Il biotrituratore R330 è una macchina di dimensioni medio-grandi adatta ad un uso prettamente professionale.

    Il sistema di taglio, dotato di 68 martelli mobili in acciaio temprato a cuore e di pale per l’espulsione diretta del materiale, consente di tritare grosse quantità di rifiuti vegetali, anche umidi e fibrosi come ad esempio palma e tiglio, fino a un diametro massimo di 140 mm.

    Particolare attenzione è stata dedicata allo studio ergonomico della tramoggia di carico che, pur nel pieno rispetto delle ultime normative europee sulla sicurezza, risulta essere molto pratica grazie alla sua ampiezza e alla sua ridotta altezza da terra. All’interno della tramoggia è presente un rullo trascinatore idraulico completamente regolabile in velocità e senso di rotazione tramite il maniglione di comando esterno.

    Tutte le versioni motorizzate e la versione TN sono dotate di Nostress, sistema che regola automaticamente l’alimentazione del materiale in base allo sforzo di triturazione. Il dispositivo, oltre a permettere la scelta tra due programmi preimpostati, è dotato del sistema SHC (Saving Hydraulic Coupling) che arresta il motore in caso di intasamento del gruppo di taglio, in modo da salvaguardare la trasmissione (no SHC per versioni a trattore e versione con motore elettrico).

    La finezza del materiale viene garantita da un vaglio di raffinazione fisso amovibile, mentre lo scarico avviene tramite un tubo di lancio alto 2290 mm, girevole a 270° e regolabile come profondità di gittata.

    La macchina viene proposta con motore diesel Lombardini o Kubota, con motore elettrico 380V, oppure in versione a trattore con carrello agricolo omologato a 40 km/h. Nelle versioni motorizzate la trasmissione è costituita da cinghie con giunto idrodinamico, mentre nella versione a trattore da cinghie con gruppo moltiplicatore.

    Le versioni con motore diesel possono essere fornite sia con carrello agricolo non omologato sia con carrello stradale omologato a 80 km/h, mentre la versione con motore elettrico viene fornita solo con carrello agricolo non omologato.

    Disponibile anche in versione semovente, il biotrituratore dotato di cingoli in gomma a comando idraulico, risulta indipendente e può traslare su qualsiasi tipo di terreno fino a una pendenza massima del 37%. L’operatore governa la traslazione della macchina attraverso una consolle a due leve, collegata al biotrituratore via cavo, che gli consente di operare in sicurezza con una perfetta visibilità dell’area di movimento.

  • Biotrituratore a lame con potenti elementi di taglio. Scocca stabile con ruote XL. Grande cesto di raccolta integrato.

    • Il grande cesto di raccolta integrato in materiale ABS presenta una forma estremamente stabile e ideale per il trasporto del materiale triturato. Inoltre, il contatto di chiusura garantisce la massima sicurezza.
    • Un largo telaio e grandi ruote assicurano stabilità e una buona manovrabilità durante il lavoro di triturazione.
  • Il biotrituratore R70 è una macchina hobbistica, utilizzata per sminuzzare sfalci, rami di siepi e piccole potature, di diametro massimo 50 mm, derivanti dalla manutenzione di piccole aree verdi. Può essere fornito con motore elettrico monofase o con motore a benzina Honda oppure Subaru.

    Il materiale da sminuzzare viene introdotto in un’unica tramoggia, viene triturato da un’unica lama fissa in acciaio temprato a cuore e viene infine scaricato a 650 mm da terra attraverso un piccolo tubo di lancio.

    Le pale presenti sul retro del disco cippatore creano una forte aspirazione che facilita in particolar modo l’espulsione del materiale verde che può essere scaricato anche in una carriola da giardino o in un cestone.

    La trasmissione a cinghia per le versioni con motore a benzina e diretta per la versione elettrica rende il biotrituratore particolarmente sicuro anche in caso di introduzione accidentale di materiale non idoneo.

    Costruito in modo semplice e robusto, l’R70 risulta di facile utilizzo e comodo da movimentare grazie alle due ruote di grandi dimensioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link PRIVACY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy - Privacy - GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi